Pubblicazioni

globalità dei linguaggi

DAL GREMBO MATERNO AL GREMBO SOCIALE

S. Guerra Lisi - L. Bianchini (Ed. Berti) 1999

Se il grembo materno è il luogo naturale dell’accoglienza benigna. amorosa, nutrice alla vita, è compito di tutti, della famiglia, della scuola, degli educatori, degli operatori sociosanitari, creare una continuazione a questa accoglienza in un grembo sociale. Accoglienza più esigente, e perciò anche più ricca di buoni frutti, quando l’essere umano porta diversità. Nella prima parte di questo libro Stefania Guerra Lisi delinea i principi di fondo della Globalità dei Linguaggi (GdL) come metodologia dell’integrazione, e il percorso che conduce dal grembo materno al grembo sociale. In seguiti viene descritta l’esperienza realizzata dall’Associazione AS.SO.FA di Piacenza impegnata con portatori di handicap ad applicare, con la supervisione di S.Guerra Lisi, la metodologia della GdL per favorire la promozione della persona e la valorizzazione dei potenziali umani degli handicappati anche gravi. In particolare Lucia Bianchini, diplomata nella GdL descrive il percorso fatto con tre ragazzi insieme ai genitori e i volontari dell’Associazione, e una esperienza creativa che ha coinvolto anche la comunità locale. Il libro è rivolto a tutti, specialmente a tutti i protagonisti dell’esperienza di vita intorno alle persone con sofferenze e problemi particolari, e a queste stesse persone.



Acquista questa pubblicazione su:

         


Torna a Pubblicazioni

Video dal Channel Ufficiale YouTube