Convegni

image

12° CONVEGNO
“Fermare la disumanizzazione”
5-7ottobre 2007
RICCIONE




Temi
La crescente perdita del sentimento, sia come affettività sia come ‘buon senso’, alla radice di efferati delitti, a quali sviluppi storici e culturali si può ricondurre?
La svalutazione dello spirito, per l’attività frenetica verso l’avere e il produrre, che aliena l’interiorità dell’essere e la dimensione transpersonale, è un processo contrastabile, e come?
Una scienza senza coscienza, che sottrae la responsabilità del soggetto delle azioni umane, è una implicazione inevitabile dell’ ‘autonomia della scienza’?
L’antica dissociazione mente/corpo si accentua o si compone nelle dissociazioni psicologia/fisiologia nelle scienze umane, cognitivo/emotivo nell’educazione, ecc.? - Lo specialismo è una crescita di civiltà, ma una incondizionata delega agli specialisti incoraggia una deresponsabilizzazione e atrofizza le competenze comuni. - In particolare è da discutere una crescente medicalizzazione endemica dei comportamenti umani, dall’infanzia alla vecchiaia, che azzera le competenze primarie di cura comuni a tutti gli esseri umani.

Relatori
Antonio Abbate, medico chirurgo, omeopata; Giorgio Antonucci, medico; Oreste Benzi, Comunità Papa Giovanni XXIII; Giancarlo Bianchini, AS.SO.FA. Piacenza; Massimo Bonfantini, semiologo, Politecnico Milano; Marcello Cesa-Bianchi; psicologo, emerito Univ. Milano; Nicola Cisternino, musicista; Piergiorgio Curti, psicologo, psicoterapeuta; Marco De Marinis, studioso del teatro, Univ.Bologna; Giuliano Giaimis, psicoterapeuta; Maurizio Giuffredi, psicologo, Acc. Belle Arti Bologna; Stefania Guerra Lisi, ideatrice GdL, Univ. Roma Tre; Alberto L’Abate, sociologo, Univ. Firenze; Michele Lomuto musicista; Antonio Manzo, medico chirurgo; Angela Marasso, Gruppo Educazione alla pace; Claudio Meldolesi, studioso del teatro, Univ. Bologna; Salvatore Nocera, presidente F.I.S.H.; Giuseppe Onorato, medico chirurgo; Augusto Ponzio, filosofo, Univ Bari; Achille Rossi, “L’altrapagina”; Nanni Salio, Gruppo Educazione alla pace; Enzo Soresi, neurofisiologo, medico; Gino Stefani, semiologo, presid. UPMAT; Nicola Valentino, Ediz. Sensibili alle Foglie; Camillo Valgimigli, psicoterapeuta, Univ Modena; Pasquale Verrienti, direttore Clinica ‘Villa Verde’, Lecce; Vittorio Volterra, psichiatra, Univ. Bologna

Torna a tutti i Convegni


Video dal Channel Ufficiale YouTube